Partecipazione e territorio

Una degli obiettivi primari della Consulta 4b è quello di creare legami sociali fra realtà che operano nel territorio mettendole in relazione fra di loro e consentire ai cittadini di fruire di risorse e potenzialità esistenti in modo consapevole. Le realtà associative presenti in quartiere sono circa un centinaio che elaborano ogni anno un nutrito programma di attività per tutte le esigenze sociali, culturali e assistenziali di giovani e meno giovani.

Altro obiettivo della Consulta è quello di informare i cittadini sulle attività e sui lavori previsti dall’amministrazione comunale inerenti la viabilità, le reti di comunicazione (strade e marciapiedi, ponti), i parchi e i giardini e le strutture comunali come scuole ed edifici comunali. Si tratta di un ruolo che in una prima fase sarà puramente informativo ma che una volta attivate le potenzialità dei laboratori si potranno identificare i luoghi, gli ambiti e le modalità di intervento pubblico attraverso processi partecipativi condivisi fra i cittadini e amministrazione comunale.